La Spugna di Fiele

Assorbe e rilascia veleno…

Svanito il cerchio magico il Carroccio diventò un carretto. Forse!

leave a comment »


Il suo caro papà martedì scorso, al raduno delle scope per la famosa pulizia annunciata da Roberto Maroni, l’indomani dello scandalo #legaladrona, si è scusato con i militanti della Lega Nord (per l’Indipendenza della Padania, ama sottolineare orgoglioso Matteo Salvini) per quanti portano il suo cognome ed hanno infangato il buon nome del partito, “danni sono stati fatti da quelli che portano il mio cognome”, ha detto. Sui è anche rammaricato per l’errore di aver fatto entrare i figli in politica anziché mandarli a studiare all’estero come ha fatto Berlusconi coi suoi. Renzo Bossi (detto “il trota”, proprio per la sua proverbiale bravura a scuola), però non è stato espluso, ha ubbidito al capo (è un figlio educato, nonostante non abbia studiato all’estero!) dimettendosi dal Consiglio regionale lombardo. Lei invece, Rosi la “nera”, (oppure: la badante, la zarina, la terrona, e chi più ne ha più ne metta) non ha voluto lasciare la poltrona di vice presidente del Senato, ed è stata punita con l’espulsione insieme a Belsito. Bah, valli a capire questi padani! Chi vorrebbe restare, è cacciato, anzi sacrificato, chi invece non avrebbe dovuto proprio esserci, è trattenuto. Si vuole dare un segnale forte alla base, e dare spazio al merito ha detto Maroni nel suo discorso insediativo. Ma perché tanta meraviglia? Da parte di tutti, dico, non solo dei militanti. Cosa si aspettavano da gente arrogante, che invece di parlare ha sempre sputato pernacchie e parolacce a tutto spiano. Ma per favore…
Per la verità ciò che dovrebbero spiegarci di tutta la vicenda, è il perché la Lega investiva a Malta e in Tanzania il denaro pubblico dei rimborsi elettorali, poteva invece iniettare un po’ di capitali freschi nell’economia lombardo-veneta, un po’ malconcia da quanto hanno raccontato nella trasmissione di Formigli, oppure investire in immobili come l’altro famoso tesoriere. Mah! Chissà quando ce lo racconteranno.

Annunci

Have you something to say about?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: