La Spugna di Fiele

Assorbe e rilascia veleno…

Gli angeli, le checche e i pescivendoli

leave a comment »

20120306-151207.jpg

Ai tempi del grande Principe de Curtis l’umanità si divideva in uomini, uominicchi e quaquaraquà, Leonardo Sciascia ci metteva pure i pigliainculo e i mezz’uomini. Nel nuovo millennio invece ci sono gli angeli, le checche e i pescivendoli.
Della prima categoria fanno parte le persone perbene, che pur nei limiti del loro essere umani, ce la mettono tutta per avvicinarsi alla perfezione divina. Il loro carattere è vocato alla mitezza, alla comprensione degli altri e alla prodigalità. Delle checche isteriche e dei pescivendoli meglio ignorare l’esistenza.
Ciao Lucio, è così che si vive. Riposa in pace.

Annunci

Written by laspugnadifiele

04/03/2012 a 18:30

Have you something to say about?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: