La Spugna di Fiele

Assorbe e rilascia veleno…

L’italiano vero

leave a comment »

Deriva un profondo senso di rassicurazione dal Governo Monti tale da appagare tutte le angosce. Il sentimento è quello dell’attesa fiduciosa: non sai cosa accadrà e quale sarà il volto futuro del Paese ma qualcosa ti fa sentire nell’intimo che di certo sarà migliore. Le cose stanno scorrendo nel giusto alveo dei valori democratici. Gli evasori sono giustamente stanati e di certo saranno puniti, i professionisti sono obbligati a non truccare le regole di libera concorrenza del mercato, i monopoli e le rendite di posizione ingiustificate subiranno gli opportuni ridimensionamenti, gli stessi membri del Governo, appena affiorano incomprensioni o motivi di imbarazzo si scusano pubblicamente e/o lasciano le cariche. Si apprende poi, con piacere, dalle cronache del Consiglio europeo di questi giorni che è giunta l’ora Merkonti: Angela e Nicolas non sono più fidanzati, vivaddio. Ed entro marzo sarà pronto anche il ddl di riforma del mercato del lavoro. Insomma tutto pare andare nella giusta direzione. Lo zoccolo duro che ancora resiste è la classe politica, la casta per eccellenza, tanti e tali sono i privilegi di cui gode che ci vorrà ancora tanto tempo per riportarli entro una congrua e tollerabile normalità. Ma ce la faremo, anche perché Monti è davvero un italiano contro natura, un italiano vero, e dopo la sua seppur breve permanenza a Palazzo Chigi gli italiani sapranno scegliere un degno erede.

Annunci

Have you something to say about?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: