La Spugna di Fiele

Assorbe e rilascia veleno…

Regali

leave a comment »

Sappiamo che i non regali sono stati tanti, e in attesa delle indiscrezioni sulla festa di compleanno organizzara dalla nuova fidanzatina abbiamo scoperto anche cosa il Premier ha ricevuto in regalo dal suo partito. Una bella campagna affissioni partita ieri a Milano e un restyling del sito www.forzasilvio.it – network ufficiale di Silvio Berlusconi, sono i regali che il responsabile della comunicazione del Pdl, Antonio Palmieri, ha pensato di fargli. E oggi, che a Montecitorio non si lavora perché i deputati devono volare al collegio a curare i rapporti con l’elettorato, lui lavora al monitoraggio del sito per verificarne l’andamento, lo scrive sul suo profilo Facebook. Alla faccia di chi lo paga per fare il deputato.
Ah dimenticavo, va senza dire che per sapere cosa mai contenga il nuovo scrigno dall’involucro accattivante, è sempre necessario registarsi. Esclusi curiosi e perditempo, dunque! E allora, cosa aspettate?  Forza e coraggio, elettori pidiellini ditegli quando siete nati, dove abitate e soprattutto qual è il numero del vostro mobile phone, non si sa mai avessero bisogno di mandarvi un sms urgente.
Forzapiediellini, forza, non siate timidi e riservati…

Un altro regalo per Silvio ieri sono state le dimissioni del portavoce del Ministro della Pubblica Istruzione dell’Università e della RicercaMassimo Zennaro, come diretta conseguenza dello scandaloso comunicato stampa sul tunnel – (chiaramente inestistente) che collegherebbe il Cern di Ginevra ai laboratori del Gran Sasso, per la costruzione del quale il ministero avrebbe contribuito con un cospicuo finanziamento – nonché della fallace gestione della rettifica post-reazioni del popolo del web che ha provocato ancora più danni d’immagine al Miur. Eggià anche se in tanti hanno pensato che la figuraccia sia stata soprattutto della Ministra Gelmini, sarebbe anche ora di cominciare a pensare di rivendicare un giusto risarcimento per quanto questa classe politica cooptata stia danneggiando seriamente le istituzioni della Repubblica. Comunque se per l’Italia le cose vanno sempre peggio, per l’incauto portavoce non tutti i mali sono venuti per nuocere, egli infatti, pur conservando l’incarico (e che incarico, senza aver fatto un briciolo di concorso pubblico) presso il Ministero, diventerà consulente di Barbara Berlusconi, dovrà occuparsi di costruirne l’immagine sotto l’aspetto della cultura, scrivono i giornali, (sarà che la bella e giovane rampolla si prepari a prendere il posto di Galan?)

Annunci

Have you something to say about?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: