La Spugna di Fiele

Assorbe e rilascia veleno…

Il Diòscuro Stracquadanio

leave a comment »

Il dio sole, nell’antico Egitto era la divinità suprema. Non poteva essere altrimenti. La stella più grande del firmamento ci illumina e ci scalda, ci dà energia e vigore, plasma la vita di tutte le creature viventi, determina il perpetuo alternarsi del giorno e dalla notte e lo scorrere delle stagioni.
Nessuna metafora sarebbe stata più calzante per l’onorevole Stracquadanio che non perde occasione per difendere a spada tratta il suo astro al crepuscolo e spara a zero sui governatori di Lazio e Lombardia, Polverini e Formigoni, e sul sindaco di Roma, Gianni Alemanno.
Una riflessione più profonda e meno impulsiva dovrebbe indurlo a pensare che di fatto in Italia i veri eletti direttamente dal popolo sono proprio i vertici politici degli enti locali. E se bisogna passare sul suo corpo per avere la testa del premier, a maggior ragione egli dovrebbe avere più rispetto per chi rappresenta milioni di cittadini. Dimentica poi anche un piccolo particolare: il monaca decapitato XVIII secolo era noto come Le Roi-Soleil.

Annunci

Written by laspugnadifiele

15/09/2011 a 10:02

Have you something to say about?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: