La Spugna di Fiele

Assorbe e rilascia veleno…

C’era una volta, uno jihadista? Uno xenofobo? Un pazzo?

leave a comment »

Non era un atto di terroristi islamici, e non è stato il gesto di un folle esaltato e isolato, quindi vana la timeline della Reuters. Ma chi è davvero Breivik? Sembra che sull’Europa sia tornata l’ombra del male assoluto: l’estremismo xenofobo. L’Europol ammette, distratta dal terrorismo qaedista ha sottovalutato la minaccia dei neonazisti. Hanno scoperto soltanto ora che il biondo dagli occhi di ghiaccio (Anders Behring Breivik), che ha seminato orrore e morte a Oslo e orrore, morte e disperazione nella vicina isola di Utoya prima di attuare il suo piano aveva fatto tappa in tutt’Europa, dall’Inghilterra alla Polonia passando per la Cecoslovacchia, e che forse ha sponde persino negli Stati Uniti, tra i paladini della supremazia bianca che del libro “The Turner diaries”, hanno fatto la loro Bibbia. Un libro scritto nel 1978 da William Luther Pierce sotto lo pseudonimo di Andrew MacDonald che racconta della caduta dello ZOG: Zionist-occupied Governement, ossia del Governo degli Stati Uniti occupato dagli ebrei, per opera di un gruppo di ribelli ariani. Se così fosse Timothy McVeigh, che di quel libro fu avido lettore, e che ne mise in pratica i consigli nel 1995, sarebbe stato l’antesignano di questo gesto che ha pagato con la vita. Ma c’è chi è pronto a giurare che in Europa non esiste un fanatismo cristiano, e chi senza vergogna ha addirittura il coraggio di affermare che questo disgraziato ha in testa delle buone idee, anzi ottime, si tratta di un certo Mario Borghezio! Lo conoscete?

Annunci

Have you something to say about?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: