La Spugna di Fiele

Assorbe e rilascia veleno…

Dopo nani e ballerine ecco a voi la domatrice!

with 2 comments

L’amore della ministra Michela Vittoria Brambilla per gli animali è proverbiale. La vediamo spesso al fianco delle povere crature indifese.
Lotta per mandare in vacanza i turisti a quattro zampe, ed è serio il rischio che quest’anno ci vadano da soli. Alleva un asino nel giardino di casa, ama gli animali in modo viscerale. E ora ecco l’ultima sua prodezza temeraria: il gioco col tigrotto.
Nel video diffuso dal il Giornale si dice che sia stato salvato dalla morte, tuttavia non vi è spiegato null’altro, dunque la vera notizia sembra essere il fatto che il Ministro del Turismo, da sempre impegnato nella difesa dei diritti degli animali, è ben capace di  giocare e accarezzare un grosso (e pericoloso) felino.
Attenzione, è bene precisare che quei gran segugi del grandissimo quotidiano right oriented il video se lo sono procurati. Nessuno pensasse che sia stata la rossa a mardarglielo. E sembra anche che la notizia abbia già fatto il giro del mondo.
Ora che si è dimostrato al mondo che l’ex imprenditrice ittica è una persona coraggiosa come poche, possiamo tirare un sospiro di sollievo, perché la settimana scorsa la fama era tutt’altra!
Che ci sia riuscita è ancora presto per dirlo, le proteste degli animalisti, infatti, non si sono fatte attendere, dicono che se l’animale non fosse stato sedato, non sarebbe stato possibile giocarci con tanta disinvoltura e accusano la Brambilla di fare un uso strumentale dei felini allo scopo di promuovere la sua immagine.

Annunci

Written by laspugnadifiele

27/06/2011 a 08:01

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Non credo proprio sedato, semplicemente abituato a convivere con noi umani. Mi piacerebbe molto sapere la storia di questo animale (stupendo tra l’altro) salvato dall’amore……………..del Ministro?
    Ministro il quale usa la bellissima tigre per fare uno spot contro i circhi con animali……………i quali hanno per caso una dignità diversa dall’animale “usato” dalla Brambilla?

    Il Mauri

    29/06/2011 at 11:46

    • Se questa messinscena avesse avuto dietro una storia l’avremmo saputa. E poi chi lo ha detto che gli animali non sono contenti di stare al circo, anche gli uomini prima abitavano le caverne e poi… La vita selvaggia è dura lì non sono permesse finzioni: vince il più forte. Punto.

      laspugnadifiele

      30/06/2011 at 19:25


Have you something to say about?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: